Diamante (Forte) da Fregoso per i Forti Begato, Sperone, Puin, Fratello Minore

Diamante (Forte) da Fregoso per i Forti Begato, Sperone, Puin, Fratello Minore

Dettagli
Dislivello (m)
740
Quota partenza (m)
277
Quota vetta/quota (m)
624
Lunghezza (km)
17
Esposizione
Tutte
Difficoltà salita
BC
Difficoltà discesa
BC

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Autostrada Milano Genova, uscita "GE ovest", uscendo dal raccordo autostradale evitare di salire sulla sopraelevata ma scendere a dx, al semaforo curva a gomito a dx, seguire per intero tutta Via S.Bartolomeo del Fossato, fino ad arrivare, dopo circa 5 km, alle indicazioni per il minigolf di Fregoso. Prendere la salita sulla dx, passare per una breve e stretta galleria a senso unico alternato, proseguire fino ad incrociare sulla sx una ripida salita, un tratto di strada piana e sulla sx le indicazioni per il minigolf di Fregoso. Arrivati al minigolf, parcheggiare la macchina nei posteggi lungo la strada.
http://digilander.libero.it/bikefree/home.htm
Descrizione

Si inizia a pedalare in direzione Begato fino ad arrivare, dopo circa 2,5 km, ad una casa sulla dx. Dopo circa 30/40 mt, sulla dx, lasciare l’asfalto ed inforcare un sentiero tecnico a dx (segnavia rosa molto sbiadito, dopo pochi metri è anche presente il segnafie FIE due quadrati rossi) e seguirlo fino a sbucare al cancello del forte Begato (6.3 km).
Prendere la strada bianca a sx e fare la ripida salita fino al forte Sperone; superatolo (in cima alla salita è presente una Cabina Elettrica) seguiamo la strada passando nei pressi del forte Puin dove sono ben visibili dei ripetitori.
A dx lo sguardo spazia sul porto di Genova, a sx sulla riviera di ponente e le Alpi liguri, davanti a noi l’entroterra ligure con vista sui forti che dovremo raggiungere. Seguiamo la strada principale ed al bivio prendiamo a sx per raggiungere il forte Fratello Minore , a dx saliamo sul piccolo colle ed inforchiamo la ripida discesa arrivando alla Sella Diamante; di fronte a noi è ben visibile la serpentina che sale al Forte Diamante(11 km); scendiamo dal Diamante per la stessa strada e, in fondo alla discesa, svoltiamo a sx risalendo la costa in direzione del forte Puin e giu’ in discesa fino ad arrivare sotto lo stesso.
Qui, sulla sx, svoltiamo su mulattiera tecnica e proseguiamo diritti fino a quando una discesa tecnica a sx (si deve superarare l’intersezione con il sentiero FIE X) ci trascina sulla sottostante carrareccia. Svoltiamo a dx sulla carrareccia e con percorso pianeggiante (generalmente frequentata da pedoni) la seguiamo fino a ritrovare l’asfalto della strada principale (si tralascia sulla dx la strada con sbarra che porta al Forte Sperone).
Svoltiamo a dx e saliamo al forte Begato, passiamo il cancello (alla nostra dx) e riprendiamo il single track già fatto all’andata; scendiamo quindi all’asfalto e ritorniamo al parcheggio.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
maxgastone
30/12/2005
15 anni fa
Link copiato