Croce (Cresta della) dal Passo del Tonale

Croce (Cresta della) dal Passo del Tonale

Dettagli
Dislivello (m)
1400
Quota partenza (m)
1883
Quota vetta/quota (m)
3276
Esposizione
Nord
Difficoltà sciistica
BS

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Caduti dell'Adamello

Avvicinamento
accesso stradale fino al Passo del Tonale, poi o con gli sci , risalendo la valle del Presena o con gli impianti che portano fino a una cinquantina di metri al di sotto del Passo Presena,(2997 m) che si raggiunge sci ai piedi. Da qui si scollina e ci si immette nel vallone del Mandrone che si percorre seguendo dei pratici rametti, fino a raggiungere il Rifugio citta di Trento (2449 m ).
Note
Si tratta di una salita comoda e graduale che si effettua in un ambiente maestoso e che si fa impegnativa solo nella parte finale dove neve dura e ghaccio richiedono un po' di attenzione, soprattutto sulla breve cresta finale.
Descrizione

Dal rifugio Citta’ di Trento dopo aver perso 50 m di quota si calzano le pelli, e si percorre la vedretta del Mandrone lasciando sulla sinistra le Lobbie e l’omonimo rifugio. Si percorre, dopo un largo giro verso ovest lo scivolo finale che conduce alla cresta che si percorre con gli sci fino al famoso Cannone 149, “l’Ippopotamo ”

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
L'interesse della salita va oltre gli aspetti strettamente scialpinistici, e permette di ripercorrere una vicenda di portata storica, quale e' stata la capacita' degli Alpini Italiani di portare su una Cresta impervia un cannone da 149 mm, impresa ritenuta impossibile.
uderto
11/03/2017
4 anni fa
7 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Panoramica 3069m 4.4Km

Cima Presena

Panoramica 3107m 6.6Km

Punta Pisgana

Link copiato