Crammont (Mont) da Dolonne, giro

Crammont (Mont) da Dolonne, giro

Dettagli
Dislivello (m)
2350
Quota partenza (m)
1224
Quota vetta/quota (m)
2739
Lunghezza(km)
30
Esposizione
Varie
Tipo di percorso
Salita e discesa
Periodo
Estate - Autunno

Località di partenza Punti d'appoggio
Courmayeur-Dolonne-PreSaintDidier

Note
Si tratta di un percorso ad anello, molto panoramico, poco frequentato, con partenza e arrivo a Dolonne o a Courmayeur, che porta in cima al Mont Crammont, vetta super panoramica su cui vale la pena fermarsi almeno 5 minuti. Tempi, D+ e km sono partendo dal FunPark di Dolonne, dove c'e' casa mia. I tempi sono i miei, un medio runner su queste lunghezze. Attenzione alle giornate calde, in quanto la dorsale che porta in cima al Crammont è tutta al sole, meglio partire un po' presto. Acqua lungo il percorso non se ne trova, la fontana a Chanton adesso ha una targhetta "acqua non potabile"
Descrizione

da Dolonne FunPark o Lavatoio prendere Strada Vittoria e seguire il percorso del GTC 55 fino a alle terme di PreSaintDidier (circa 30min), salire alla passerella e poi prendere il sentiero per Elevaz in corrispondenza della Reception del Parco Avventura (casa sulla destra, sentiero sulla sinistra). E’ comunque il percorso del GTC 55. Arrivare a Miallay (1850m) e seguendo la poderale ancora per un 4 tornanti prendere il sentiero 3 che sale a destra in diagonale (la poderale invece continua a sinistra). Il sentiero è poco marcato all’inizio poi diviene più tracciato; si arriva dopo poco sullo spallone che si segue fino alla Madonnina e poi alla cima escursionistica dove c’e’ un tavola con indicate le varie cime. Circa 3h da Dolonne. Una cresta con roccia dubbia, ma non difficile porta alla cima vera e propria, roba da alpinoni, meglio lasciar perdere! Si scende lungo la stessa strada di salita fino ad una indicazione ben visibile anche salendo (palina con cartello giallo) che dirotta su sentiero a dx (faccia a valle) che porta alla piana dove si riprende il percorso del GTC 55. Si segue il GTC 55 fino al vallone di Youlaz e lo si risale fino al Col d’Arp (circa 4h.45 da Dolonne). Quindi si scende lungo il Vallone dell’Arp (si fa a ritroso la prima salita del TOR 330) fino a Dolonne (6h).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
1 mese fa

Condizioni

Link copiato