Courmaon (Cima di), anticima Sud Cresta Est, via Gervasutti

Courmaon (Cima di), anticima Sud Cresta Est, via Gervasutti
La gita
lucone
4 19/07/2015

Salita divertente ed impegnativa.

La relazione dice di salire al colle all’estrema dx della cresta est; e poi risalire la cresta in maniera molto facile, in realtà bisogna calarsi di una 20 metri per raggiungere delle cengie erbose che in circa mezz’ora portano alla base del pilastro principale. Il consiglio è quindi quello di taglaire verso dx un cinquanta metri sotto il colletto e raggiungere direttamente la zona delle cengie.
I primi tiri sullo sperone principale sono belli e impegnativi, in loco alcuni chiodi si integra bene con Nut e Friend.
Superato il primo risalto la via si sfascia un po, ma si trovano ancora dei carinissimi passagi isolati. Dalla vetta conviene tenersi sul lato ceresole e pochi metri sotto la cresta traversare lungamente (1Km circa) in piano fino a raggiungere il colle tra Courmaon e Cuccagna. Scendere al colle (intaglo netto punto piu basso della cresta e qualche ometto) e poi scendere lato vallone del Roc per sfasciumi e pietroni fino a raggiungere un primo pianoro caratterizzato da grossi macigni. Da qui traversare lungamente a destra superando almeno 6 dorsali fino a raggiungere una zona di ruscelli (gli stessi incontrati in salita). di quis cendere fino a raggiungere il sentiero principale.

Sabato siamo saliti fino al colle Sia dove abbiamo piazzato la tenda e scassato a mangiare come porci
La domenica bella salita sotto un solo equatoriale e raggiutna la vetta gisutamente siamo stati avvolti dalle bellissime nebbie della valle dell’orco che hannor eso la discesa molto piu divertente nona cendo punti di riferimento!

Un saluto ai tre sciamannati che come sempre si sono prestati a queste divertenti sgroppate

Link copiato