Albard – Coudrey (Monte) Capitan Walker

Albard – Coudrey (Monte) Capitan Walker
La gita
giuliof
4 05/06/2016

Finalmente riusciamo a mettere le mani su questa via, il cui avvicinamento nel bosco, data la lunghezza e la scarsità di indicazioni, può facilmente scoraggiare chi per le prime volte si avvicina a questi settori alti e di gran lunga meno frequentati rispetto al resto del comprensorio. Dopo Spirito Olimpico ed i tre tiri centrali della Pa Raumer ci viene molto comodo concludere la giornata su questa via che banale non è. Con Fabrizio N.A. che si è fatto il tiro più goloso (L2), esternando senza riserve la sua soddisfazione nel tratto chiave del traverso dove il V^ grado credo ci stia tutto, come già detto anche da altri ben più preparati di noi. A me i restanti 2 tiri con prevalenza di placca del tutto simili alle vie sul Pilier del Forte e dintorni. Una breve calata da S3 e poi una di 60 m da S2 fino alla base. Poi giù nel bosco con vegetazione molto fitta e temperature da sauna dove è opportuno mai abbassare la guardia per non perdere la esile traccia ed evitare scivoloni sui tratti umidi. Dopo lunga attesa, finalmente una bella giornata piena sulle rocce di Albard, il meteo è stato buono ed è andato via via migliorando. Sempre ben frequentati i settori bassi e le prime vie rivolte a sud nei settori nuovi mentre appaiono muschiose ed abbandonate le partenze delle vie Gat ad Piumb e Asso di Macumba sulle quali non abbiamo mai visto nessuno.

Link copiato