Cornisello (Rifugio e Laghi di) dal Rifugio Nambrone

Cornisello (Rifugio e Laghi di) dal Rifugio Nambrone

Dettagli
Dislivello (m)
820
Quota partenza (m)
1380
Quota vetta/quota (m)
2200
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
217, 239, 238

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Da S. Antonio di Mavignola si segue la strada della val Nambrone e si parcheggia l'auto circa 1 km oltre il rifugio Nambrone, in corrispondenza di un ponte
Descrizione

Dal ponte a monte del rifugio Nambrone si imbocca il sentiero n. 217 che sale in un bel bosco. Si oltrepassa il bivio con il sentiero n. 238 e si prosegue in salita a lato di una bella cascata, con vista in distanza sull’altissima cascata di Cornisello.

Raggiunto un piano con alcune baite si svolta a sx sul sentiero 239 che in forte salita si porta in alto sul versante che domina la bassa valle e lo percorre in direzione della zona a monte della cascata di Cornisello (nell’estate 2020 questo sentiero risulta poco frequentato ma comunque ben percorribile).

Si giunge infine al bel lago inferiore di Cornisello dove si incontra una sterrata che si segue fino a raggiungere in breve il lago Superiore, molto grande e suggestivo. La strada compie il lungo periplo del lago e porta infine al rifugio Cornisello. Di qui, seguendo le indicazioni, si prende in discesa il sentiero 238, poco frequentato fino alla malga dell’Orso e poi piu’ marcato. Occorre porre molta attenzione in corrispondenza dell’attraversamento di un canale dove una frana ha portato a valle alcuni massi su cui era dipinto il segnavia.

Trascurarli e attraversare semplicemente la frana fino a reperire nuovamente il sentiero che scend ripidamente, non lontano dalla cascata di Cornisello, fino a riportare al bivio con il sentiero 217 dove si chiude l’anello. Di qui in breve al parcheggio.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
enrico
18.08.2020
2 mesi fa

Condizioni

Link copiato