Colombe (Téte de) da le Pont de L’Alp

Colombe (Téte de) da le Pont de L’Alp

Dettagli
Dislivello (m)
1350
Quota partenza (m)
1710
Quota vetta/quota (m)
3022
Esposizione
Varie
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Attraversa pendii ripidi

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Itinerario molto panoramico, che comporta un discreto spostamento.
Avvicinamento
Colle Moncenisio, Briancon. Monetier les Bains, Pont de l'Alp.
Descrizione

Da Pont de l’Alp si segue la stradina sterrata che supera il ruscello e raggiunge l’alpe Lauzet (m. 1.940); da questo punto 2 possibilità: a) inoltrarsi a sinistra nel vallone di Plan Chevalier, seguire il percorso del sentiero estivo e salire nel canaletto di superamento della barriera rocciosa che porta alla valletta del Grand Lac; il canaletto è breve ma ripido con spesso grosse cornici all’uscita, passabili di solito più facilmente verso sinistra (necessari piccozza e ramponi); dallo sbocco scendere verso il Grand Lac, passare sulla sua destra e continuare nella valletta fino a giungere ad un ripiano a quota 2.370; b) Salire inizialmente nel valloncello a destra che va verso il Col du Chardonnet, poi deviare poi a sinistra dietro la Cresta della Bruyere (non alzarsi troppo sul torrentello per non dover ridiscendere); appena il vallone spiana svoltare subito a sinistra, salire un breve pendio senza percorso obbligato per raggiungere una dorsale in un punto un po’ a monte di una capanna forestale ad una quota di circa m. 2.500; dallo scavalco effettuare una discesa a mezza costa e raggiungere il ripiano a quota 2.370.
Dal ripiano 2.370 iniziare a salire a sinistra (Ovest) un ampio pendio/canale fino a giungere ad un altro ripiano a quota 2.600 (da questo punto spostandosi prima a destra poi a sinistra è anche possibile salire su bei pendii e raggiungere il Collet du Clot Julien, con eventuale successiva discesa in traversata su sostenuti pendii verso il tunnel del Rif Blanc) salire a sinistra (Sud Ovest) verso una dorsalina a quota 2.700 dalla quale si sale a destra all’evidente bel canale (m. 150, 35°) che conduce ad una selletta dalla quale salire un bel pendio a destra fino ad una dorsale di cresta e lungo questa fino in vetta.
Dalla dorsalina 2.700 procedendo verso sud su falsipiani e salite finali si possono raggiungere sia i due colletti laterali del Pic de la Ponsonniere m. 2.850 che la Roche Colombe m. 2.832.
In discesa si ritorna sull’itinerario di salita, tenendo presente che per l’itinerario b) occorre risalire per 150 m. dal ripiano al di sopra del Grand Lac fino al colletto di scavalco dietro la Bruyere.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGN 244 - Brianconnais 1:25.000
mountain
15/02/2020
10 mesi fa
Link copiato