Cibrario Luigi (falesia del Rifugio)

Cibrario Luigi (falesia del Rifugio)

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
60
Altitudine (m)
2620
Lunghezza min (m)
60
Lunghezza max (m)
20
Esposizione
Sud
Grado minimo
dal 6a
Grado massimo
al 6b

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio L. Cibrario

Note
La parete è posta dietro alle spalle del rifugio a 2 minuti.
Le vie sono state aperte tutte dal basso, interamente attrezzate con materiale inox, gentilmente offerto dal CAI di Leinì, che ha in gestione il rifugio.
Al sole dalle ore 10. Bastano 10 rinvii e una corda da 60 metri.
Descrizione

1.COSE TRA IL CIELO E LA TERRA
Bosticco Andrea e Omar Berutti il 29/07/2007
50 metri. 6b max – 5c obbl.
2.TOCCAI IL CIELO CON UN DITO
Bosticco Andrea e Marco Reolfi il 21/07/2007
50 metri. 6a+ max – 5c obbl.
3.NUOVE TENTAZIONI
Attezzata dall’alto da C. Maina negli anni ‘90
20 metri. 6b+ max – 6a obbl.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali 1:25000 n.8 Valli di Lanzo
12 anni fa

Condizioni

Link copiato