Cibrario Luigi (falesia del Rifugio) alla cresta dei Cugnì

Cibrario Luigi (falesia del Rifugio) alla cresta dei Cugnì

Dettagli
Quota vetta/quota (m)
25
Altitudine (m)
2700
Lunghezza min (m)
25
Esposizione
Sud
Grado minimo
dal 5
Grado massimo
al 6b

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio L. Cibrario al Pian dei Sabiunin

Note
La falesia si raggiunge in 20 minuti dal rifugio. Percorrendo in leggera salita il sentiero verso il Lago della Torre, quando la traccia inizia a scendere nel vallone d’Arnas, si percorre la dorsale in direzione della parete, ormai visibile in alto a sinistra. Al sole dalle ore 10.
Descrizione

Arrampicata atletica e di continuità su muri verticali a tacche nette.
Le vie sono state tutte attrezzate dal basso da Bosticco Andrea e Omar Berutti nell’agosto 2006.
Interamente attrezzata con materiale inox gentilmente fornito dal CAI di Leinì, che ha in gestione il rifugio.
1.6a ORIZZONTE DEGLI EVENTI
2.5c SILMARIL
3.6a+ INDASTRIA
4.6b BABYLON
5.6b TORRE DI BABELE
6.6a LA PORTA STRETTA

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
12 anni fa

Condizioni

Link copiato