Ciantiplagna (Cima) e Testa dell’Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA

Ciantiplagna (Cima) e Testa dell’Assietta da Pourrieres, giro per il Colle Finestre, discesa GTA
La gita
michferrero
5 13.09.2020
Equipaggiamento
Full-suspended

Lasciate le macchine al “parcheggio del ciclista” a Pourrieres, siamo saliti fino al Colle delle Finestre su comoda strada asfaltata. Abbandonato l’asfalto, proseguiamo sulla ripida strada militare che conduce verso la cima del Ciantiplagna (in un punto è franata, ma con un po’ di attenzione si passa abbastanza agevolmente pedalando). Una volta giuti in cima, discesa veloce verso il Gran Serin e verso il Colle dell’Assietta. Dopo le foto di rito, breve salita alla “Testa dell’Assietta” dove c’è il celebre monumento. Tappa obbligatoria per pranzo a “Casa Assietta” dove una birretta ci dà le giuste energie per proseguire il giro. Ripartiamo e subito un bello strappo per salire sul monte Genevris (strada in ottime condizioni tutta pedalabile senza difficoltà), discesa veloce su sentiero che taglia i tornanti e dopo percorriamo il falsopiano fino al Colle Basset. Da qua discesa su sentiero (non potevamo seguire la strada) fino a Sestriere dove imbocchiamo la statale e rientriamo alle macchine.

Oggi in gita sociale con il CAI Pinasca (quattordici partecipanti) su questo itinerario che risulta essere una perla della Val Chisone. Sembra impossibile, a volte gli itinerari vicino casa vengono snobbati, ma questo percorso a cavallo tra la Val di Susa e la Val Chisone offre belle strade pedalabili, discese veloci su strada militare e sentieri sigle track tecnici…oltre che a paesaggi fantastici.

Link copiato