Chi cerca trova (Cascata) – Val Febbraro

Chi cerca trova (Cascata) – Val Febbraro
La gita
mimi
4 07/12/2015
Accesso stradale
perfetto niente neve
Condizioni ghiaccio
BUONO
Tipo ghiaccio
SECCO, a tratti umido
Quota neve m
2300

Salita dall’avvicinamento lungo, nelle condizioni odierne, con innevamento lunghissimo.
Flussi glaciali interessanti con difficolta modeste, oltre l’uscita altre due linee ad una quota stimata di 2300m a 30/40 minuti.
Prestare attenzione alla discesa

Partiti con un po di dubbi vista la stagione autunnale povera di acqua e un’inizio di inverno con temperature decisamente non fredde, decidiamo di fare un giro per la Val Febbraro, le colate di dx fronte marcia non fatte, quelle di sx non fatte.
Unica possibilità il SALTO DEL NIDO, che non si presenta azzurro e pieno come al solito, ghiaccio scarso e probabilmente più difficile del solito sicuramente l’uscita.
A questo punto puntiamo alle colate che si vedono oltre le baite di Valle Dentro, con nostra grande soddisfazione ci sono e sono scalabili. Una prima parte in libera poi 2 tiri con Enry da primo quindi l’uscita in goulotte e dry con Mimi da primo. Con Enry e Ciccio ci regaliamo la prima di stagione e forse la prima assoluta di queste cascate, ne restano ancora due da battezzare, questa di oggi la nominiamo : CHI CERCA TROVA.

Link copiato