Chanvrairee (Cime de) da Les Mesches per Pian Tendasco

Chanvrairee (Cime de) da Les Mesches per Pian Tendasco

Dettagli
Dislivello (m)
1100
Quota partenza (m)
1390
Quota vetta/quota (m)
2361
Esposizione
Sud
Grado
EE
Sentiero tipo, n°, segnavia
Strade Pastorali, sentieri segnalati e non

Località di partenza Punti d'appoggio
Rif. Neige et Merveilles, Miniere de Valaure

Avvicinamento
Cuneo > galleria del colle di Tenda > Tende St.Dalmas de Tende > a destra per la valle delle Meraviglie > Lac des Mesches
Note
Gita panoramica su sentierini non segnalati nella parte alta. Itinerario comunque da farsi preferibilmente con buona visibilità.
Descrizione

Dalle Mesches si imbocca la route jeepable per la ex miniera di Vallaura (rifugio). Continuando su stradina un po’ sterrata, un po’ cementata e infine erbosa si passa accanto al lago della Miniera e si mantiene la sinistra idrografica del vallone. Poco oltre il lago si apre un grande pianoro con baite nuove o ristrutturate. Appena oltrepassata l’ultima baita si svolta a destra (ometto)reperendo il sentiero poco visibile nell’erba alta (ometti su massi). Puntando decisi verso una roccia al limitare della pineta si trova il sentiero ben marcato che sale con alcune svolte al verde e pascolivo pian Tendasco (m.1900).
Raggiunto il gias del pastore si sale dritti su per il verde pendio verso la selletta tra la cima di Pian Tendasco (destra, raggiungibile in pochi minuti) e il rocher Rouge, che si sale verso sinistra (m.2331).
Proseguire dall’ometto di vetta in direzione del m. S.te Marie per circa 50 metri e svoltare a sinistra giù per il pendio prima erboso e poi detritico (ripido ma segnato da una traccia). Raggiunta la sella (m.2234) sempre su sentierino si contorna a Sud un primo risalto per trovare un altro colletto alla stessa altezza del primo. Da qui si sale a piacere o in cresta (detritica) o più all’interno (erboso) alla cime de Chanvrairee (m.2361), resti di teleferica nei pressi della vetta.

Discesa : proseguire in direzione monte Bego verso l’evidente basse de Valaurette (palina del parco). Qui si ritrova il sentiero segnalato che riporta nel fondovalle e alle Mesces.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:25000, n.14 - Limone Piemonte-valle delle Meraviglie
klaus58
01.02.2017
4 anni fa
5 anni fa

Condizioni

Link copiato