Chalanche (Tete de) – Sous le Regne de Bone

Chalanche (Tete de) – Sous le Regne de Bone

Dettagli
Altitudine (m)
2700
Dislivello avvicinamento (m)
800
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
7a+
Difficoltà obbligatoria
6b+
Difficoltà artificiale (se pertinente)
a0

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
seguire il sentiero lungo il torrente che porta alle Tenailles; quando lo si abbandona, salire dritti nel bosco (avvicinamento in comune con en avant la zizique al Gran Pic).
Si continua a salire passando alla meglio la barra rocciosa (ometti). La parete appare sulla destra; bisogna raggiungere la cengia, e la via si trova all'estremità destra (spit con cordino bianco alla base). 2 ore circa.
Note
Bellissimo itinerario nei contrafforti delle Tenailles, vario e con roccia nuova, non frequentato. Richiede l'utilizzo di friend per proteggersi nelle sezioni in fessura. 46 spit e un chiodo in posto.
Descrizione

1- traverso verso sinistra (6a+ su roccia tipo Militi) e fessura (5b). 40 metri.

2-su per diedro , tratti lisci, e poi verso destra. Ancora un tettino tonico per uscire. 6c

3-gran placca grigia molto lavorata (al terzo spit, passare nettamente a sinistra per poi tornare verso gli spit tendenzialmente verso destra dal terrazzino intermedio), poi continuità e passaggio di blocco per uscire in sosta. 7a+

4-traverso a sinistra su roccia rossa. 1 chiodo all’inizio, poi solo spit. 6b

5-passaggio di A0 (spit ravvicinati), poi quando non si vedono più spit, traversare lungamente a destra (6b), poi salire dritto per cannelures. Sosta su 2 spit non collegati. 45 metri?

6-per uscire in punta, breve e facile 3b (sosta su spit singolo).

Discesa a piedi verso ovest e poi dal Pas de Montbrison.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Benizeau, Kempf, 2003
Bibliografia:
Cambon - Oisans Nouveau, Oisans Sauvage
attila89
17.08.2020
1 mese fa

Condizioni

Link copiato