Carra Saettiva (Roc du Preve – Settore Dx) Unione delle Forze + Giochi di Primavera

Carra Saettiva (Roc du Preve – Settore Dx) Unione delle Forze + Giochi di Primavera
La gita
giuliof
4 01/01/2020
Accesso stradale
Ok incrocio sterrate borgata Merlo

L’ obbiettivo della giornata era di scalare la struttura dalla base alla sua sommità e questa partenza ci è sembrata quella giusta. Grazie alle targhette e alle scritte alla base, nei primi 4/5 tiri era abbastanza chiaro dove eravamo, ma nella parte alta mi accorgo a posteriori di essere passato, molto probabilmente, anche su qualche tratto di Genesi Atto Finale. Ci sono molte relazioni dettagliate con tanto di schemi circa questa parete ma una fruttuosa lettura delle medesime presuppone una pregressa conoscenza del sito nonché delle tappe cruciali della sua evoluzione nel tempo. Solo a posteriori ed osservando varie foto e disegni capisco di essere passato in uno strapiombo, qualche metro sopra quello di Giochi di Primavera (idea iniziale), per quanto riguarda il penultimo tiro, per questo motivo più impegnativo delle attese, forse un 6b, da staffare per il ribaltamento per chi non fa abitualmente tale grado. Per il resto, chiodatura nuova, roccia molto bella e ambiente gradevole con le montagne innevate di fronte a noi, spiccano anche i Picchi del Pagliaio. Giornata radiosa e temperature eccellenti per il periodo, in maniche di camicia per l’intera salita. Discesi verso est tagliando a circa metà il sentiero per il colle Bione e puntando per comodi boschi alla borgata Prese Merlo, molte foglie in alcuni tratti, neve portante nella parte alta. A tiri più o meno alterni con Enzo51 che anche oggi ha dato esempio sull’arte di salire le placche.

Link copiato