Carchio (Monte) Cresta del Kara

Carchio (Monte) Cresta del Kara

Dettagli
Altitudine (m)
1050
Dislivello avvicinamento (m)
200
Sviluppo arrampicata (m)
190
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
4
Difficoltà obbligatoria
4

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
da Montignoso (fraz. Prato) seguire la strada per Pasquillo fino al piazzale sterrato dove inizia il sentiero 33.
Proseguire a piedi sulla strada marmifera per il monte Carchio e superare il piccolo rifugio Alleluia. Dopo poco si arriva ad una radura dove si trova una pineta. Da qui, prendere un sentiero che rientra sulla strada che prosegue in salita, in direzione del sistema di ripetitori del Monte Carchio.
Giunti ad un bivio prendere a sinistra, direziono Nord e continuare la marmifera fino al Cippo in ricordo della linea Gotica della Seconda Guerra Mondiale. Da qui, prendere a destra e per tracce di sentiero piuttosto ripido con arbusti scendere prestando attenzione, molto scivoloso.
Sulla destra a meno di una decina di metri si trova la parete che costeggiamo fino al termine della discesa.
Arrivati alla base della cresta del kara, in prossimità di un albero, si trova una clessidra per la sosta di partenza.
Poco più in alto il primo fix (40/50min. dal piazzale)

Discesa:
a sinistra della sosta S5, faccia a monte, per tracce di sentiero in poche decine di metri si arriva alla marmifera con bellissima vista sulla costa della Versilia (30 min al piazzale)
Note
Itinerario parzialmente attrezzato. Da integrare con friend e dadi
Soste a fix del 10mm da collegare
Via di cresta con roccia mediamente buona.
Materiale: 2 mezze corde da 60m, casco, rinvii, friends, dadi e cordini
sviluppo 190m, diff. IV/IV+ II/R2
Descrizione

L1: IV, 25m 1 fix Facile placca appoggiata
L2: IV+, 45m 3 fix A S1, deviare verso sinistra, a destra c’è una variate molto più difficile e in parte non protetta nel passaggio
L3: IV, II, 60m 1 fix Tiro molto lungo, facile da proteggere, allungare bene gli ancoraggi
L4: III+, 25m 1 fix Tiro di cresta molto semplice
L5: V-, IV, III, 30m 3 fix un passaggio leggermente più impegnativo, poi superato l’alberello si esce a dritto, sosta con 3 spit.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Attrezzata il 19 novembre 2011 da Franco Zannoni, Stefano Cambi, Andrea Baldini, Lorenzo Marchi, Sergio Pacinotti
andrea-lanfri
24/02/2020
Risorse nelle vicinanze Mappa
Webcam 170m 4.9Km

Canevara

Webcam
Link copiato