Caprera (Punta) Parete NO – La Legge del Contrappasso

Caprera (Punta) Parete NO – La Legge del Contrappasso

Dettagli
Dislivello (m)
1780
Quota partenza (m)
1600
Quota vetta/quota (m)
3387
Esposizione
Ovest
Impegno
II
Difficoltà tecnica
4.2
Esposizione
E3
Tipologia
Parete

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Vallanta (2450m)

Avvicinamento
Prendere statale per colle Agnello e proseguire per Pontechianale. Un chilometro prima c'è la frazione di Castello da dove parte la strada-mulattiera che conduce al Rifugio Vallanta.
Note
Parete esposta prevalentemente a Ovest, ma la parte alta, risente dei venti occidentali che tendono a spogliarla della neve rendendola rocciosa e dunque non sciabile. Meglio attendere le nevicate umide tardo primaverili, lasciare che la parete scarichi e affrontare l'itinerario con nevi dure e ben assestate. Il pendio scarica abbastanza facilmente producendo valanghe enormi.
750m 30°-45°max
Itinerario aereo e molto estetico otre che estremamente panoramico, soprattutto lungo la cresta SW
Descrizione

Da Castello si segue tutta la mulattiera per il rifugio Vallanta e la si abbandona per andare verso la morena del ghiacciaio della Caprera.
Passare vicino alla base del pendio e individuare la via di accesso (diedro II+) dalla quale si può raggiungere una cengia che progressivamente conduce alla ampia parete. Puntare secondo l’innevamento al passo Guillemin (3143m) e percorrere la cresta SW percirca 200m raggiungendo la croce di vetta.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
sborderzena
04/05/2013
7 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Link copiato