Capo Noli – Malpasso Easy Dalle

Capo Noli – Malpasso Easy Dalle
La gita
abo
4 18/08/2012

Ottima falesia per passare un pomeriggio sul calcare di Finale. Abbiamo fatto: Crazy Babu (molto facile e con roccia in un punto un po’ rotta), Chiaretta Giramondo (divertente), Mens sanu in corpore nanu e terribili momo (di cui ho trovato più “difficile” mens sanu che terribili momo, tra l’altro nella parte alta di quest’ultimo tiro muove un po’ di roba). Tiri fin troppo corti e molto simili tra loro (partenza molto facile con giavelle e appoggiata, parte centrale con tettino o muretto e finale di placca) ma ottimi per togliere un po’ di ruggine (e nel mio caso per provare il gomito dopo la brutta caduta in bici della scorsa settimana). Partenze asciutte nonostante il mare un po’ mosso, sebbene sia all’ombra è meglio portare un po’ di magnesite in più dal momento che se ne usa in quantità. Parcheggio davanti alla falesia ovviamente tutto pieno e quindi abbiamo lasciato l’auto nello spiazzo che si trova più avanti sulla sx, appena prima della galleria “Noli”. Volendo evitare di calarsi in doppia e quindi risalire, si può calare il compagno dalle ottime soste (attrezzate) e quindi recuperarlo dall’alto (come si fa sulle vie): in questo modo si evitano un bel po’ di manovre e si scala di più (tanto non è sui IV° che uno va a cercare il risultato in top rope).

Altre 4 persone a “Nolitudine”. A me il posto ha ricorato un po’ Kalymnos e un po’ l’orrido di Foresto: comuqnue per muntagnin come me e maurizio è stato un’arrampicata molto suggestiva e particolare, abituato poi allo gneiss è già solo bello scalare qui per le belle concrezioni e forme che assume il calcare (tra l’altro grippante nonostante la salsedine e in generale buono): torneremo di certo a provare gli altri tiri!

Link copiato