Canavetta (Monte) o Canauftà da Ricauda

Canavetta (Monte) o Canauftà da Ricauda

Dettagli
Dislivello (m)
1000
Quota partenza (m)
636
Quota vetta/quota (m)
1171
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Sentiero del Gallo

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il Monte Canavetta o “ Canauftà” si erge sulla dorsale della cresta E-S-E del Monte Soglio, facilmente e brevemente raggiungibile da località Carella.
Descrizione

Salire con l’auto ai Ronchi Maddalena fino al termine della strada, in località Ricauda, una piccola piazzetta con divieto di sosta, parcheggiato a bordo strada. Dalla piazzetta parte il percorso del “Sentiero del Gallo” che si sviluppa a mezza costa su strade sterrate e sentieri di collegamento, attraversa in sequenza i rii Buasca, Bruino, Bosone e torrente Gallenca e giunge alle case Carella. Tutto il percorso è ben segnalato con segnaletica in legno con tacche bianco –rosse.
Alle case Carella il sentiero continua in discesa e raggiunge il Santuario dei Milani; Abbandonarlo e salire fra le case a destra su prato con una casa a destra e bosco a sinistra. Poco dopo ci si addentra nel bosco su una esile traccia si raggiunge la quota 958; seguire tutta la dorsale sempre su sentiero toccando la quota 1111 prima e giungendo al Monte Canavetta poco dopo. La cima non è poi così evidente, si distingue per alcune roccette sporgenti dal terreno e sul versante Forno si apre una rada nel bosco, permettendo un bel panorama sulla pianura. Discesa per l’itinerario di salita

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
MU Edizioni Carta della Valle Sacra
blin1950
07.02.2017
4 anni fa
10 anni fa

Condizioni

Link copiato