Campanili (Rocca dei) Canale dello Scudo

Campanili (Rocca dei) Canale dello Scudo
La gita
nihil
5 12/01/2020

Partiti dal rifugio Mongioie alle 5:40, alle 7:20 abbiamo attaccato il canale prima del sole. Neve dura e portante sempre e dovunque, vista l’ora, fino all’ingresso tra le due pareti. Da lì fino in cima un pò variabile ma sempre buona. Primo passo di misto coperto di neve, neppure visibile, secondo passo più complicato e aleatorio a destra, a sinistra molto bello, da fidarsi ma le condizioni di neve e ghiaccio erano ottime. Per chi volesse farlo legato non mancano i punti di protezione nè prima nè dopo. Nel caso in cui non risultasse fattibile il passo vi è una alternativa di uscita deviando a destra poco prima, che era tracciata. Dopo il misto la neve prende un pò più di sole a destra quindi, a seconda dell’orario, può convenire più a dx (presto, più compatta) o più a sx (tardi, meno molla). Usciti in vetta, traversato verso la Garba e scesi dal canale delle Scaglie. Di nuovo a rifugio alle 11:15, dove ho ritrovato il telefono che avevo lasciato posato sul tavolo da vero genio.

Nella prima parte del canale, sulla parete di destra, si stacca una goulotte di ghiaccio piuttosto sottile ma solidissimo a dir poco splendida… meriterebbe un tentativo. Giornata e condizioni da panico, in discesa un caldo bestia. Diverse cordate dopo di noi in tarda mattinata. Con albe. Ciao ai ragazzi con cui abbiamo diviso il rifugio!

Link copiato