California Dreaming – Grand Hotel Piantonetto

California Dreaming – Grand Hotel Piantonetto
La gita
tristan
4 19/07/2020

Bella salita completamente trad , spit solo alle soste, riservata agli amanti del genere.
L’impegno è costante a partire dall’avvicinamento letteralmente strappato alla natura selvaggia, importante seguire esattamente le dettagliate indicazioni degli apritori. A due terzi fare attenzione ad un mini cordino sbiadito su un alberello che indica che si deve attraversare a dx (noi non l’abbiamo visto e siamo poi dovuti tornare indietro). 1 ora e 30 è un tempo, a ns avviso, un po stretto. Evitare il buio in discesa. L1 bello con uscita erbosa. L2 molto bello e ben proteggibile, meglio sdoppiare le corde per evitare attriti. In L5 salire utilizzando entrambe le fessure. L6 un’incredibile placca in mezzo a tante fessure, tutta da godere. L7 50 m. di stupende fessure da leccarsi le dita. L11 non l’abbiamo percorso un po per l’orario e anche perchè a detta dei primi salitori non è entusiasmante. Il materiale indicato è corretto.
Discesa in doppia filante, occhio alla penultima doppia dove scendendo bisogna tenere la sinistra (faccia a monte) per evitare di finire troppo a dx ad una sosta fuori via il che obbliga ad uno scabroso ed erboso traverso per raggiungere l’ultimo ancoraggio, come acc. abbiamo dovuto fare noi.

Con Pietro, giovane ma già molto bravo e deciso, desideroso di fare questo tipo di esperienze. In definitiva una gita avventurosa e di sicura soddisfazione per chi sa apprezzare.

Link copiato