Brunni (Corno) da Riale

Brunni (Corno) da Riale
La gita
gianmario55
28/05/2011

Escursione molto gradevole e varia, con panorama veramente interessante che comprende, oltre alle cime della testata della Val Formazza, il Monte Rosa, un settore dei Mischabel ed alcune imponenti vette del’Oberland. Come detto il percorso è abbastanza vario: piuttosto noiosa la prima parte (anche se il sentiero permette di evitare quasi sempre la strada), mentre dal Rifugio Maria Luisa in poi non è segnalato si svolge su traccia spesso labile. Comunque un buon numero di ometti consente di procedere senza problemi. Ben diverso sarebbe in caso di scarsa visibilità. Si incontra ancora abbastanza neve ma fortunatamente portante. Il Lago Brunni è ancora quasi comletamente gelato ma è veramente molto bello. Decisamente ripidi e faticosi gli ultimi 100 metri di salita, che si svolgono su terreno friabile. Giornata veramente bella con visibilità perfetta anche se, soprattutto nella parte alta, il vento era piuttosto teso e freddo. Incontro decisamente ravvicinato (non più di 10-15 metri!) con un’aquila che si stava alzando in volo. Con Fausto.

Link copiato