Brévent (Jumeaux du) Catyoucha man

Brévent (Jumeaux du) Catyoucha man

Dettagli
Altitudine (m)
2050
Sviluppo arrampicata (m)
200
Esposizione
Sud
Grado massimo
6a+
Difficoltà obbligatoria
5c

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Dalla stazione di Plampraz seguire la pista di sci che sale al Brévent; superata la breccia rocciosa, un sentiero parte sulla sx e raggiunge la sommità della struttura, attrezzata per le calate in doppia.
Calarsi in doppia (2) e raggiungere una prima cengia, di qui faccia a valle, individuare verso dx una sosta e con due successive doppie tendenti a dx (questa volta faccia a monte) raggiungere delle "fisse" che consentono di scendere per aggirare il primo sperone (partenza di Badinosaure) e risalendo un po' per facili risalti l'attacco della via.
Note
La via proposta è da preferire nelle occasioni in cui il tempo a disposizione è poco (accesso molto rapido); anche se è un po' vegetata, la roccia è in generale ottima e la scalata è continua con passi tecnici e sezioni più fisiche.
Descrizione

Per affrontare la via sono necessarie solo le attrezzature personali, una dozzina di rinvii e due corde da 50 mt.
L1 6a partenza su placca tecnica ed articolata
L2 6a+ scalata su tacche ed uscita delicata a dx (variante di uscita più facile protetta da un chiodo a lama 5c)
L3 5c muro fessurato non facile
L4 5b muretti sino in cengia
L5 6a serie di risalti con passi fisici
L6 6a diedro molto spettacolare sino in vetta allo sperone.
In pochi minuti rientro alla cabinovia.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Les Aiguilles Rouges 1 Michel Piola
fulviofly
19/08/2013
7 anni fa
Link copiato