Breithorn Trifjigrat

Breithorn Trifjigrat

Dettagli
Dislivello (m)
1264
Quota partenza (m)
2900
Quota vetta/quota (m)
4164
Esposizione
Nord-Est
Difficoltà tecnica
5.3
Esposizione
E3
Tipologia
Parete

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Gandeg oppure Teodulo

Note
Grandiosa discesa di versante con splendide vedute sulla complessa parete nord dei Breithorn
I primi 400 m di discesa sono molto continui ed esposti su pendenze attorno ai 50-55° (la guida delle alpi vallesane parla di tratti a 60° ma francamente mi sembra esagerato). Segue poi una successione di corti ma ripidi pendii intervallati ad ampi terrazzi per finire con un bellissimo pendio a 45°-50° che porta ai più dolci pendii sottostanti.
Descrizione

Dalla Capanna Gandeg (3028)discendere sul sottostante ghiacciaio (traccia) e traversare in direzione di un evidente isolotto roccioso che si aggira sulla destra (ca.2950).
Costeggiare tutta la parete N del Breithorn (rapidamente visiti i seracchi soprastanti) e perdendo leggermente quota raggiungere il grande pendio sottostante il Trifjisattel.
Risalire in pendio tenendo il lato sinistro e per un breve passaggio roccioso sbucare sulla soprastante calotta nevosa.
Seguire la cresta poco marcata e per un ripido pendio raggiungere il Triftijplateau.
Traversare il plateau fino a portarsi ai piedi del ripido pendio a dx del seracco e superata la terminale risalirlo passando tra due costole rocciose. All’altezza del seracco traversare leggermente a sx e prendere l’evidente canale che conduce alla calotta sommitale.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
CNS 1:25'000 foglio 1348
Bibliografia:
Guida Alpi Vallesane (CAS) vol. 4
nick-non-scavo
29/06/2009
11 anni fa
Risorse nelle vicinanze Mappa
Stazione Meteo 1998m 750m

Valtournenche – Breuil Cervinia

Stazione Meteo 2566m 3.1Km

Valtournenche – Grandes Murailles

Stazione Meteo 2541m 3.8Km

Valtournenche – Lago Goillet

Stazione Meteo 3100m 7.2Km

Valtournenche – Cime Bianche

Link copiato