Bregaglia – Innominata (Cascata)

Bregaglia – Innominata (Cascata)

Dettagli
Altitudine (m)
1900
Dislivello avvicinamento (m)
400
Sviluppo arrampicata (m)
180
Esposizione
Nord
Impegno
III
Difficoltà ghiaccio
5+

Località di partenza Punti d'appoggio

Avvicinamento
Subito dopo la stazione di partenza della funivia per l'Albigna, una strada sterrata parte a destra inoltrandosi nel bosco. Seguirla fino al ponte in legno sul torrente Albigna, ma non proseguire lungo il sentiero per l'omonima capanna, bensì nel greto del fiume, con grossi massi. Da qui si raggiunge la parete ghiacciata sotto la diga d'Albigna, risalendo infine il ripido e faticoso pendio. 1/30 ore dall'inizio della strada, con neve assestata.
Descrizione

Cascata stile “Albigna”, ma di rara formazione. Ad un muro di 3 lunghezze, 70°/80° continui (L1 con ghiaccio non abbondante) , fa seguito un tiro aereo su ghiaccio complesso, con sezioni aggettanti. Uscita in traverso verso destra di difficile lettura Discesa su Abalakov o seguendo la pista attrezzata a fix che scende fra “La diretta e La diagonale” (abete cordonato, poi fix ).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
M. Sertori, GHIACCIO SVIZZERO, Ed. Versante Sud
cheko66
25/03/2021
3 mesi fa
Link copiato