Boni (Pizzo) Metide in punta di piedi

Boni (Pizzo) Metide in punta di piedi

Dettagli
Altitudine (m)
2390
Dislivello avvicinamento (m)
600
Sviluppo arrampicata (m)
220
Esposizione
Sud-Est
Grado massimo
6c+
Difficoltà obbligatoria
6c

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Crosta

Avvicinamento
Da Varzo all'alpe Solcio, Rifugio Crosta (1751 metri) per strada, in parte sterrata. Seguire poi il sentiero per il Monte Cistella fino al canale detritico che in pochi minuti conduce alla base dell'evidente pilastro. (1 ora da Solcio)
Note
Come tutta la zona del Cistella anche qui troviamo diverse stratificazioni di roccia tipo a libro, i primi due tiri sono infatti su calcescisto friabile (fare molta ma molta attenzione a cosa si tira), il terzo tiro, il più duro, è su uno strato di calcare/dolomia molto compatto, poi si prosegue su un bel gneiss sano e fessurato fino in cima. A parte il terzo tiro dove il 6c è veramente obbligato, il resto della via sarà 5c obbligato. I chiodi non li abbiamo usati, portare una serie di Friend fino al 4 ed eventualmente solo il martello.
Descrizione

Discesa
in corda doppia. 4 doppie saltando S4 e S3 ed arrivando alla sosta di calata a sinistra e appena sotto la S2. Da questa fino alla base.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Storico:
Aperta e liberata dalle guide alpine Marco Tosi e Dario Zamboni Settembre 07.
wayout
28.07.2018
2 anni fa
13 anni fa

Condizioni

Link copiato