Bonhomme du Tsapi

Bonhomme du Tsapi
La gita
climbandtrek
3 08/03/2014
Accesso stradale
strada pulita
Osservazioni
Visto valanghe a pera esistenti
Neve (parte inferiore gita)
Crosta da rigelo portante
Quota neve m
1600
Equipaggiamento
Scialpinistica

Saliti con sci dall’auto con traccia su fondo duro sino alla deviazione al Plan de Tchottons dove si alternava neve più crostosa ad altra umida e pesante per il grande caldo. Scesi dalla punta tenendo la destra su neve un po’ bagnata con alcuni brevi tratti di crosta e neve già dura ma sciabile. Molto bella invece la neve nella Comba di Challand sino all’omonima baita; da questa, scendendo il canale sulla sinistra abbiamo trovato ancora neve sciabile e poi crosta sino alla stradina che abbiamo seguito sino all’auto.

Partiti presto e scesi di conseguenza a causa del caldo primaverile che però non aveva ancora fatto scaricare tutti i pendii; molta attenzione nella parte alta dove la qualità della neve poteva provocare distacchi. Quattro skialp sul nostro percorso e parecchia altra gente disseminata sugli itinerari limitrofi. Prima volta in questi territori che vale senz’altro la pena di visitare ulteriormente. Allego traccia.
Con Edy.

Più info e foto su climbandtrek.it

Link copiato