Bocca a Arinella Gorges du Tavignano

Bocca a Arinella Gorges du Tavignano

Dettagli
Dislivello (m)
1200
Quota partenza (m)
420
Quota vetta/quota (m)
1592
Esposizione
Varie
Grado
E
Sentiero tipo, n°, segnavia
Mare a mare nord

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Sega

Note
Splendida mulattiera che percorre tutto il canyon del Tavignano. Qualche tratto è un po' rovinato ma perfettamente percorribile, tutto segnato da tacche rosse. Dalla Bocca a Arinella splendida vista su Calacuccia, sul Paglia Orba e sul Cinto.
Descrizione

La mulattiera inizia poco sopra la cittadella di Corte, in corrispondenza del parking del forte. Seguire il percorso principale che sale progrssivamente la riva sx del Tavignano, poco ripido e con qualche sali-scendi.
Dopo 2:30h si arriva alla passerella a quota 760 e il sentiro passa sulla riva dx e diventa più ripido allontanandosi dal Tavignano per riavvicinarsi verso quota 1000. Un ultimo tratto diritto e quasi in piano e si raggiunge il rifugio Sega, 3h dalla passerella.
A dx del rifugio il sentiero prosegue inizialmente in piano e poi più ripido, meno battuto me sempre segnato da tacche rosse.
Si raggiunge la bergerie di Bonacce e poco dopo si arriva al piano Bocca a Arinella, 1:30h dal rifugio.
(Ho riportato i tempi ufficiali del Mare-Mare Nord, andando leggeri si accorciano abbastanza)

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGN 4250 Corte Monte Cinto; IGN 4251 Monte d'Oro Monte Rotondo
Bibliografia:
Corse entre mer et montagne
silvio57
06/09/2017
3 anni fa
Link copiato