Bobbio (Corna di) Le ali del tempo

Bobbio (Corna di) Le ali del tempo
La gita
ziocharli
3 11/05/2013

Sarà che partire a freddo su certe difficoltà non è il massimo, che la roccia era bagnata in più punti (limitando soprattutto l’uso dei piedi) e non eccezionale altrove, ma il diedro fessura l’ho trovato decisamente duro, con il passo di ristabilimento in placca piuttosto delicato (un Camalot BD 2 può essere utile per proteggersi poco sotto la sosta).
L3 molto bello (un friend può essere utile per proteggere il secondo di cordata sul traversino). L4 ancora più bello, con partenza tecnica e arrampicata via via più verticale e sostenuta con un runout “emozionante”. L5 decisamente esposto con roccia un po’ delicata in uscita.

Bella, personalmente non banale, protetta giusta sui passi duri ma che obbliga ad arrampicare tra una protezione e l’altra.

Con una corda da 70m metri da S5 ad S3 e da quest’ultima ad S1 la calata è quasi al limite.

Con Raffaele. Oggi l’allievo ha superato il maestro! 😀

Link copiato