Carré (Bec) da Laviel

Carré (Bec) da Laviel
La gita
mauropeo
4 19/06/2022

Nonostante ci ci trovi in un circuito di impianti di risalita, ho potuto godere comunque di un ambiente alpino così bello, di ampio ampio respiro e stranamente poco frequentato.
Naturalmente la parte più appagante e divertente è la salita al “castello” finale. La salita della “torre” dopo l’arrivo al colle, anche se non presenta un vero e proprio sentiero, lascia spazio a qualche traccia e parecchi ometti. E’ comunque intuitivo trovare la strada migliore e data la presenza di due punti attrezzati con catene nel passaggio obbligato non si può sbagliare. Come segnalato nella recensione precedente, rimarco il fatto che la seconda catena va usata mantenendo più attenzione all’equilibrio poichè può sbilanciare durante la salita o la discesa, inoltre vi è una colonia stanziale di stambecchi per cui occhio ad eventuali cadute di pietre.

Dalla cima il panorama ripaga sicuramente la fatica per la vista sulle vette circostanti.

Link copiato