Basse de Mary (Pointe) da Maljasset

Basse de Mary (Pointe) da Maljasset

Dettagli
Dislivello (m)
1221
Quota partenza (m)
1905
Quota vetta/quota (m)
3126
Esposizione
Varie
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Pendii ampi

Località di partenza Punti d'appoggio
Gite d'Etape e refuge CAF a Maljasset

Note
La Pointe Basse de Mary, nominata anche come Serrière de la Testeta, è un classico e frequentato itinerario della bella zona di Maljasset.
Periodo consigliato marzo-aprile. Difficoltà S3 con pendenze di 35 gradi.
Descrizione

Poco oltre la storica chiesa del Maurin si scende verso il torrente Ubaye, che si attraversa sul ponte a quota 1912, e si prosegue sulla traccia di uno sterrato , che in passato serviva per una cava di marmo, per poi entrare nel Vallone di Mary.
Tenendosi sulla destra orografica si passa vicino alla Croix du Passour e si prosegue lungo il Beal de Pousterle.
Poco oltre l’altezza della bergeria inferiore di Mary a quota 2293 m. si volge a sinistra e, su terreno sostenuto, si raggiunge il falsopiano de Tuissier.
Si procede nuovamente su terreno sostenuto e poi si piega sulla sinistra , verso la cresta della Testeta, per raggiungere, superato un ripido canale, un piccolo falsopiano da cui si affronta poi l’ultimo sostenuto pendio.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Bibliografia:
Les Alpes du Sud a Skis edizioni Denòel di Jacques Audibert e Dal Colle della Maddalena al Monviso di Jean Charles Campana edizioni Blu
gio-notav
08/12/2014
6 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
11 anni fa
12 anni fa
13 anni fa
14 anni fa
15 anni fa
30 anni fa
Link copiato