Baret (Monte) da Preit, anello

Baret (Monte) da Preit, anello

Dettagli
Dislivello (m)
765
Quota partenza (m)
1541
Quota vetta/quota (m)
2306
Esposizione
Nord-Ovest
Difficoltà sciistica
BS
Tipologia
Couloir

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Il monte Baret costituisce un itinerario breve ma interessante poichè, dopo un avvicinamento tranquillo, presenta un tratto finale su cresta molto panoramico e la possibilità di scendere lungo il selvaggio canale nord-ovest.
Descrizione

Da Preit salire il pendio per il Giobert fino alle gr.Colombero Sottano(mt 1705), quindi seguire la carrozzabile del vallone della Valletta, piegare a dx dopo i 2 tornanti stretti e raggiungere la valle nascosta sulla destra fino alla gr.Chiacarloso, infine salire il ripido pendio sud-est alle spalle della grangia fino al colletto mt.2221. Da qui, seguendo la cresta verso destra fino alla punta (gli ultimi metri si devono fare a piedi risalendo un castello rocccioso – delicato con neve inconsistente).
Discesa: dal colletto q.2221, con neve sicura, fare ritorno lungo l’incassato vallone di Piebrun percorrendo il ripido canale nord-ovest che precipita sul vallone del Preit, preferendo il ramo occidentale meno inclinato, più largo e protetto da una parete rocciosa.
Dopo aver raggiunto la confluenza con il canalone nord che scende dalla vetta del monte Bert e quando il pendio si ammorbidisce continuare fedelmente nel centro del vallone fino a raggiungere le gr.Selvest e in breve Preit.

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
IGC 1:50.000 7 Valli Maira Grana Stura
Bibliografia:
Charamaio en Val Mairo di Bruno Rosano
giorgiobi
26.01.2020
7 mesi fa
2 anni fa
6 anni fa
8 anni fa
9 anni fa
10 anni fa
14 anni fa

Tracce (1)

Condizioni

Link copiato