Barasson (Punta) da Eternon per il Colle Barasson Est

Barasson (Punta) da Eternon per il Colle Barasson Est
La gita
erba-olina
5 01/11/2016
Accesso stradale
Semaforo senso unico alternato per lavori SS27 poco prima di Etroubles.

Si può parcheggiare a q. 1720 in corrispondenza del divieto di transito, spazio per tre/quattro auto: da Eternod Dessus proseguire sulla sterrata a dx per Plan Puitz. Un’altra piazzola la si trova al primo tornante sullo sterrato e una terza poco prima di Eternod Dessus.

Il sentiero diviene più vago solo nella conca alla base del colle, ci si sposta comunque da dx a sx seguendo le grosse pietre piantate nel terreno come ometti. La neve, nel tratto che precede il colle, si trova sul piano, porre solo attenzione ad eventuali buchi fra le pietre, mentre i due scivoli nevosi che permettono il superamento dell’ultima parte del castello roccioso alla base della vetta sono decisamente ripidi, anche se brevi, e la neve tende a non mollare: se lo 0 termico dovesse scendere, meglio avere un paio di ramponi.
Ho oltrepassato i primi spuntoni a dx del colle, passando sulla comoda cengia alla loro base lato Svizzera, è un po’ innevata ma non problematica. La ripida risalita della prima elevazione sulla cresta comporta l’attraversamento di una piccola pietraia a grossi blocchi stabili, poi ci si tiene a dx del filo su terriccio, brecciolino ed erba senza passaggi obbligati. A seguire si trovano ometti e una vaga traccia. Il grande ostacolo roccioso alla base della vetta lo si supera in parte su roccia ben gradinata, ma sporca di brecciolino, e in parte, come detto, su neve.
Giornata calda ma con una leggera brezza fresca sia al colle che in vetta. Panorami molto estesi, notevole la vista sul Velan così vicino. Spettacolo!

Ringrazio i gulliveriani chopin per le info e renato63 per aver postato ieri gita e foto e per le peste sulla neve 🙂 per me già adrenalinico il finale su neve ripida!
Visti tre escursionisti sotto il colle, forse diretti alla Tete de Barasson, mentre ero sulla cresta. Per il resto solitudine e tranquillità assoluti
Da sette anni volevo salire su questa punta e per tre volte ci avevo provato dovendo desistere per vari motivi per poi ripiegare sulla Tete de Barasson, oggi quindi non ci sono più salita, complice anche il mio stomaco che da quattro giorni mi sta dando filo da torcere!

Link copiato