Babele (Torre di) via Soldà

Babele (Torre di) via Soldà
La gita
a_fresh
4 16/08/2019

Incantevole ambiente isolato nel cuore del bellissimo gruppo del Civetta.
Avvicinamento lungo per una via in dolomiti, ma il posto ripaga lo sforzo.
Rispetto alla relazione orginale non abbiamo trovato la prima sosta su clessidra/cordone, conviene infatti proseguire in traverso con passi delicati (un chiodo rosso) fino ad una sosta alla base di una fessuretta e fare li la prima sosta. Questo dovrebbe ridurre molto gli attriti sul secondo tiro da fare quasi tutto in traverso verso sinistra.
Per il resto via logica e piacevole, pochi chiodi in loco, ma roccia mediamente proteggibile.
Calate dal versante opposto su terreno marcio, occhio all’ultima sosta di calata (5 chiodi e vari cordini) quando tirate giu le corde che si è in traiettoria di qualsiasi cosa cada :O

Link copiato