Autaret (Téte de l’) da Sant’Anna per il versante SSO

Autaret (Téte de l’) da Sant’Anna per il versante SSO
La gita
camus74
5 09/04/2014
Accesso stradale
In auto fino al Melezè
Osservazioni
Visto valanghe lastroni esistenti
Neve (parte superiore gita)
Primaverile/trasformata
Neve (parte inferiore gita)
Primaverile/trasformata
Quota neve m
1800

Bellissima gita effettuata in mattinata. Partito prima dell’alba, la neve ha tenuto bene anche al ritorno. Sono salito nella gorgia delle barricate fino oltre il bivio per il Monte Faraut. Vista la presenza dei primi “buchi” scavati dal ruscello sottostante ho deviato, tenendomi nella gorgia che sbuca vicino alla grangia verso il Faraut. Seguendo la vecchia traccia degli sciatori, ho percorso parte del sentiero estivo che porta alle grange Autaret e ho deviato all’altezza di 2 grange isolate (gr. Egardiola).
Da lì in poi ho proseguito il mio cammino solitario immerso in pendii immacolati fino in cima! Rimasto circa mezz’ora in vetta ho iniziato la discesa alle 9.30. Ho trovato neve un po’ umida a partire da Pian Ceiol fino alla macchina.
Ciao a tutti.

Link copiato