Autaret (Téte de l’) da Sant’Anna per il versante SSO

Autaret (Téte de l’) da Sant’Anna per il versante SSO
La gita
erba-olina
4 16/03/2013
Accesso stradale
Strada pulita fino al rif. Melezè
Osservazioni
Nessuno
Quota neve m
1700

Sole, cielo terso e temperatura freddina alla partenza, ma un po’ di caldo mano a mano che si saliva si è fatto sentire. Qualche osservazione sull’itinerario che non servirà nell’immediato, ma spero possa almeno indurre qualcun altro a fare questa splendida gita: traccia battuta e marmorea fino a Pian Ceiol e ben innevata la gola delle barricate che abbiamo percorso sul fondo sino ad un canale sulla dx risalito in racchette su neve portante (stando al centro). Dai pianori intermedi alla vetta neve di tutti i tipi, dalla farina riportata alla crosta non portante, ma mai sfondosa, ottima per le racchette. In discesa ci siamo tenuti sulla sx idrografica del Rio Autaret fino a ricongiungerci alle tracce di discesa dal Faraut ripercorrendo così solo un breve tratto della gola ma attraversando qualche pendio piuttosto ripido su neve fortunatamente cedevole.
Grande scorpacciata di montagne sconosciute per questa prima assoluta in Val Varaita. Affascinante e suggestivo il passaggio nella gola.

Con Tiziana, Vittorio, Flavio e Federica in racchette e Mauro in sci: a lui un ringraziamento particolare per aver proposto la gita.

Link copiato