Aussois (Ferrata di)

Aussois (Ferrata di)
La gita
moa
4 26/05/2013

Il tratto di ferrata “Descente aux enfers et monté au pourgatoire” è chiuso, ma nel parcheggio non vi è alcuna segnalazione, lo si scopre solo all’attacco della ferrata dove c’è un nastro e un piccolo cartello…no comment.
Abbiamo allora fatto la Traversée des Anges (un paio di punti da tirare ma per il resto tranquilla) e la Montée au Ciel (un po’ più difficile della precedente) e poi la ferrata dei Re Magi, corta ma molto intensa! Per chi non gradisce i ponti ( e soprattutto quelli bifune, una sotto i piedi, una sulla testa) o per chi dopo il traverso aggettante non ha più braccia è possibile prendere la via di fuga. Un giretto nel forte merita.

Gita alpinistica del CAI Verrès, in 16 temerari nonostante qualche fiocchetto di neve (o polline o petali di mandorlo a seconda dei punti di vista!), alla fine siamo stati premiati. Bella gita, ottima mangiata e compagnia davvero piacevole.

Link copiato