Aussois (Ferrata di)

Aussois (Ferrata di)
La gita
pertinax
5 27/09/2011

Ritorno ancora una volta nelle Gorges du Diable, questa volta con gli amici Roberto ed Enzo, desiderosi di provare qualche tracciato più tecnico e adrenalinico di quelli affrontati finora: vengono accontentati al cento per cento. Percorriamo in successione la Traversée des Anges, la Montée au Ciel e la Descente aux Enfer-Montée au Purgatoire, provandoci un gran gusto. Niente da dire: i Francesi sanno come approntare una ferrata. Forse in qualche tratto si avverte una certa ridondanza di ferri, ma le vie sono splendidamente tracciate e permettono di ammirare panorami mozzafiato. All’ennesima prova, posso affermare che il passaggio più impegnativo (fatta eccezione per la breve ma tosta ferrata dei Re Magi) è l’ultimo tratto della Salita al Purgatorio, quello che sale accanto alla cascata. Consiglio di non arrivare qui in riserva di energie, perché “tira” piuttosto di braccia ed è molto esposto: direi che la valutazione corretta di questa parte è un bel MD. Giornata ben spesa e splendida compagnia. Mi sa che verrò ancora da queste parti…

Link copiato