Attia (Col d’) da Cresto, anello

Attia (Col d’) da Cresto, anello
La gita
gypaet
4 15/02/2008

Come ho già riportato nella descrizione non è proprio agevole la prima parte del sentiero.
Poca neve, per lo più sulla strada sterrata e nel Pianoro di Pianfè e Sarpeis (30-40 cm), al mattino era portante.

Il panorama è magnifico, in primis sull’Uia di Mondrone, splendida punta triangolare sulla sinistra orografica, e in fondo sulla massiccia Punta d’Arnas, la Croce Rossa e la testata dell’alta Val d’Ala in destra orografica.
Con la divertente compagnia di Pietro fino all’Alpe d’Attia, sono salita al Colle e poi a quota 2180 per allargare la visuale sulla Val Grande, ma cambiava poco, anche se credo di aver così aggiunto la vista del Monte Unghiasse. Scarseggia la fauna selvatica.
Bell’anello in un posto per me ancora completamente inesplorato.

Link copiato