Aralalta (Monte) cresta SO

Aralalta (Monte) cresta SO
La gita
gianmario55
3 07/12/2013

Effettuato il giro ad anello, salendo però prima il Pizzo Baciamorti. Non abbiamo seguito il sentiero fino al Passo ma abbiamo deviato verso sinistra all’altezza di una casetta isolata (cartello indicatore), raggiungendo così la dorsale. Raggiunta la cima del Baciamorti abbiamo poi compiuto la brevissima traversata all’Aralalta e da qui, a ritroso, l’itinerario così come descritto nella relazione. Escursione dal dislivello modesto ma con spostamento da non sottovalutare. Con l’innevamento attuale, anche se non particolarmente abbondante, e soprattutto se come noi non si conosce il territorio, prestare attenzione in discesa ad individuare il passaggio che dalla Bocchetta di Regadur consente di raggiungere l’inizio del traverso che conduce al Rifugio Battisti. Sentiero disagevole in molti tratti, in particolare dal Rifugio Gherardi in giù a causa, alternativamente, di ghiaccio e fango. Bella giornata, non particolarmente fredda e ottimo panorama, che va dal Resegone al Bernina. Oggi con Fausto e me anche i ben ritrovati Marta e Piero, che di tanto in tanto si degnano di fare un’uscita con i vecchi amici.

Link copiato