Aquila (Becco dell’) da Granges

Aquila (Becco dell’) da Granges

Dettagli
Dislivello (m)
1800
Quota partenza (m)
1050
Quota vetta/quota (m)
2840
Esposizione
Varie
Grado
EE

Località di partenza Punti d'appoggio

Note
Itinerario lungo, con notevole dislivello e tratti molto ripidi. I sentieri poco trafficati e pessimamente segnalati completano il carattere di questa gita, alla quale non manca proprio niente.
Con nebbia l'orientamento diventa molto problematico: sarebbe utile qualche ometto nei punti critici.
Descrizione

Da Granges raggiungere l’alpe Clot (1780 m.), in una bella radura tra i boschi, dapprima per carrareccia e poi per mulattiera, tralasciando la diramazione per il Malvicino.
Dal Clot spostarsi a SX, salendo in diagonale su un poco evidente sentiero, fino ad una diramazione a DX (30/40 minuti), ancora meno visibile, che sale ripidamente a incrociare la dorsale spartiacque con il vallone del Bourcet,e il sentiero proveniente da Serre (m. 2100 circa). Da qui il percorso è abbastanza evidente e, con tratti pianeggianti e altri molto dritti. porta in vetta.
La punta ovest, di poco più alta, richiede qualche passo di arrampicata esposta (catena).

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
Cartografia:
Fraternali
sergio-51
23.06.2018
2 anni fa

Condizioni

Link copiato