Aquila (Bec dell’) I seguaci del nirvana

Aquila (Bec dell’) I seguaci del nirvana

Dettagli
Altitudine (m)
1900
Sviluppo arrampicata (m)
130
Esposizione
Varie
Grado massimo
6a
Difficoltà obbligatoria
6a

Località di partenza Punti d'appoggio
Rifugio Barbara Lowrie

Note
Via aperta da Ostorero e Portigliatti 02/07/06
utili 1 set camalots, 2-3 chiodi
La via presenta alcuni tratti ancora da consolidare ma nel complesso la roccia non è delle peggiori con alcuni passi in tnteressanti, il primo tetto è sicuramente salibile in libera
Descrizione

Dal parcheggio attraversare i prati e dirigersi al centro della parete visibile sul fondo dei prati (15 min)
L1 – Attaccare centralmente per roccette (5) in direzione di un evidente tetto fessurato (C1 friend)uscire su placca poi tettino atletico sostare su spuntone.
L2 – dritto per placche difficilmente proteggibili (6a) e alcuni tettini fino a prendere un evidente tetto stapiombo fessurato da una larga fessura superarlo (6a) e sostare su friends
L3 L4 – proseguire per l’evidente spigolo non sempre facilmente proteggibile

Discesa ricollegarsi al sentiero per il col manzol attraversando dei rododendri

Proponi una modifica all'itinerario
scrivendo a redazione@gulliver.it
osto
02.07.2006
14 anni fa

Condizioni

Link copiato