Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio

Andrate (Comune) da San Germano, anello per Nomaglio
La gita
francoa
3 19/01/2013
Traccia GPX
Andrate anello da San Germano- v.2 che sale dal sentiero non segnalato (vedi nota).
Andrate anello da San Germano - v.1 mancante del primo tratto del sent n.7
Andrate (Comune) anello da San Germano per Nomaglio e Bienca
Anello s.germano-nomaglio-rossana-andrate-paratore

A fronte del meteo, che prometteva una giornata grigia e piovosa, la scelta è ricaduta sul percorrere un itinerario appena fuori porta a bassa quota. Attratti dalle opportunità che le molte mulattiere e sentieri offrono nellarea di Nomaglio/Andrate, abbiamo inanellato questo bel percorso di modesto dislivello e sviluppo ma molto interessante. Le mulattiere percorse sono tutte ben mantenute, in ottimo stato, ben segnalate e facilmente percorribili. Meteo grigio, come promesso, ma senza pioggia o nove.
Noi, nel salire a Nomaglio, invece di percorrere la mulattiera n.7 molto bella e facile, abbiamo optato per il sentiero che sale tra il rio Germano e il rio Trucco (sentiero non numerato) che inizia dal fondo della via Sacca (300m). Via Sacca si trova appena imboccata via Palma a lato della chiesa di S. Germano sulla dx orog del Rio Germano; Risalita la quale, al suo termine, inizia il bel sentiero che a gradini, con belle soluzioni, supera gli sbalzi di roccia della zona; costeggiando altresì una interessante area di “voragini”. IL sentiero si interrompe per un breve tratto davanti un cancelletto (400m) (ha lo scopo di trattenere gli animali) ma con cautela i proprietari lasciano, e trattengono il cane, attraversare il vigneto e proseguire sul sentiero. Superata la casa, prima di un ponticello, si svolta a sx e seguendo gli sbiaditi bollini rossi si raggiunge una ampia mulattiera che supera i terrazzamenti e conduce a intersecare il sentiero n.7 (510m) (descritto nella proposta di itinerario originale) sul quale abbiamo proseguito raggiungendo Nomaglio. Vedi anche traccia v.2 che sale dal sentiero non segnalato (vedi nota).
Nel caso non si voglia oltrepassare il cancelletto si può cercare, con la dovuta attenzione (warning), di superare le roccette, districandosi fra la ormai folta vegetazione e rovi, per raggiungere la mulattiera soprastante.

Oggi con [email protected], [email protected] Paolo&Alessandra. 3* solo per il meteo

Link copiato