roch

Ho sempre amato peregrinare per le montagne da solo, non avendo più ventanni si sono allungati i tempi di salita e discesa ma è aumentata la consapevolezza delle mie possibilità e il gusto di assaporare la natura che mi circonda. A 17 anni(inizio anni 70) ho avuto la fortuna di aver come istruttore di roccia il grande Piero Billò(che mi porto assieme in ogni situazione difficile) e di avere insegnamenti da Gianni Comino, seppur in poche occasioni, su come affrontare le difficoltà utilizzando le opportunità della montagna. Mi piace ricordare queste Grandi Persone, che hanno saputo infondere l'amore e il rispetto per la montagna. Le mie capacità alpinistiche le valuto alla pari con gli stambecchi, praticamente dove vanno loro ci riesco anc'io (non sempre, ci sono stambecchi bravissimi)

Niente in zona…

Nessun risultato secondo questi criteri di ricerca

Link copiato