qq7


Le mie gite su gulliver

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok
in estate c'è parecchia erba alta
Ferragosto, per non inoltrarci in vallate che ci avrebbero fatto poi pentire al rientro per il traffico abbiamo deciso di restare vicino a casa e salire sul Montevecchio dal vallone Sausa. Fatto la "variante" parcheggiando l'auto all'imbocco della sterrata. Avendo cessato da pochi minuti di piovere l'erba era bagnata e il sentiero fangoso ma in compenso la temperatura mite ci ha risparmiato sudatone di ferragosto. Peccato che in cima ci fosse nebbia che ostruiva la visione del panorama.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
Nonostante il discreto innalzamento delle temperature non ha ancora scaricato.
Gita solitaria con occasionali compagni trovati sulla traccia di salita. Discesa praticamente sullo stesso percorso di salita tenendomi un pò più a sinistra orografica per godere meglio della neve farinosa fino alla casetta, da lì fino alla macchina crosta non portante su neve arata. Non una nuvola, temperatura fresca.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: in auto fino alla frazione Gorrè
quota neve m :: 500
attrezzatura :: scialpinistica
La prima metà della gita è su strada, portage per i primi 10-15 minuti, poi tutto con sci ai piedi su neve stra-battuta specialmente dai ciaspolatori. Usciti dal bosco la neve abbondante e farinosa era uno spettacolo. Con mio figlio Mattia arrivati alla rampa sotto la croce ci siamo spostati troppo a destra seguendo traccie già fatte ma era meglio salire un pò più direttamente. Dalla croce alla vetta tutto dritto senza problemi. La discesa è stata divertentissima fino a Paraloup, poi tutta stradina fino alla macchina. 5 scialpinisti (compresi noi) e 50 ciaspolatori ... beh era domenica :)

sulla stradina per l'Alpe di Rittana

usciti dal bosco

la croce sulla dorsale

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: ***** / ***** stelle
Dopo molta attesa eccoci finalmente al Pina del Re per il nostro sospirato giro del Viso in senso orario (Pian del Re - Sella - Vallanta - Pian del Re). In compagnia di mia moglie Domy e gli amici Roberto, Nicolatta e Beppe siamo partiti per il rifugio Sella con il sole siamo arrivati al rifugio con cielo coperto, poco dopo si sono scatenati due violenti temporali con tuoni, saette e vento che faceva piovere praticamente in orizzontale, ma tutto ciò lo guardavamo attraverso la finestra del rifugio, bellissimo l'arcobaleno che ne è seguito. Da quel momento in poi ci ha accompagnato il sole per tutto il giro. Nel tragitto si attraversa praticamente ogni possibile ambientazione montana, antipatiche pietraie, sentieri prativi, strade sterrate, abetaie, piccoli nevai, laghi, colli, e l'immancabile Buco. Tre giorni passati ai piedi del Re di pietra in ottima compagnia ... quanta fatica ma soprattutto ... quante risate.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
note su accesso stradale :: ok
Lago ai piedi della Rocca completamente asciutto.
Nei pressi del lago deviazione dalla strada militare a causa di frane.
Bella gita in ottima compagnia di mia moglie Domy e altri 3 amici. Il cielo era parzialmente coperto che attenuava la calura, anzi ... in vetta faceva freschetto :) Avvistati parecchi stambecchi. L'andatura era a livello di "scampagnata" quindi chi scarica la mia traccia GPS dia poca importanza ai tempi di percorrenza. Al temine della camminata ... finalmente una buona birra fresca alla baita vicino al parcheggio.

vista panoramica

salendo verso la Rocca
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
In compagni di mia moglie abbiamo approfittato di questo sabato libero per compiere questa facile camminata, ammirando le meridiane posizionate sul tragitto e, nello stesso tempo, dedicandoci al geocaching (2 ritrovamenti su 3). Abbiamo avuto la fortuna di incontrare e chiaccherare con l'autore delle meridiane che stava lavorando su una nuova installazione.
Il meteo non è stato dei migliori a causa di copertura che ha impedito di poter ammirare le vette circostanti.
Comunque è stata una piacevole giornata.
Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle
Bella giornata di sole e con una piacevole leggerissima brezza al ritorno, giornata calda. Salito da solo, al ritorno ho incontrato 9 persone che salivano.

salendo

salendo

panorama dalla cima

[visualizza gita completa]

Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
A distanza di una settimana sono tornato sul Mondolè, questa volta con mio figlio Mattia. Speravamo in una giornata con meteo più favorevole, ma ci siamo dovuto accontentare della solita foschia densa che va e viene.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: nessun problema
Partenza dal Rifugio La Balma alle 09:00 salito senza problemi fino a metà, po a causa delle mucche sul sentiero ho deciso di puntare a dx per raggiungere una colla panoramica, di lì ho percorso i prati tenendomi un pò più in alto del sentiero. Comunque alle 10:00 ero in vetta. Purtroppo la nebbia che saliva e scendeva non mi fatto apprezzare il panomama verso Prato, in compenso sull'altro versante era un pò più pulito.
Giudizio Complessivo :: *** / ***** stelle
note su accesso stradale :: nessun problema
nulla di rilevante
Partiti in allegra compagnia in 5 adulti e 1 bambina, in poco più di un'ora siamo arrivati al valasco. Qui si sono fermati Domenica e Alida (la bambina), a metà della salita per la direttissima al Questa Beppe ha deciso di rientrare al Valasco. Roberto, Nicoletta e Flavio (il sottoscritto) arrivati al rifugio appena in tempo per evitare un bell' acquazzone. Atteso che smettesse siamo rientrati al Valasco per una meritata polenta concia :) Tempo sempre perturbato, a tratti preso qualche goccia, ma tutto sommato la temperatura mite ci ha permesso di salire più velocemente. Giornata divertente in ottima compagnia.