antoniop


Le mie gite su gulliver

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Strada libera fino a circa 200 m dal ponte di Almiane
quota neve m :: 1900
attrezzatura :: scialpinistica
Finalmente una notte serena ed un abbassamento della temperatura (parabrezza ghiacciato questa mattina alla partenza ci hanno regalato una bella gita ed una sciata da goduria. Il vallone di Almiane raramente delude. Forse avremmo dovuto aspettare ancora un poco per scendere, ma la neve liscia anche se un po' duretta sul ripido aveva un ottimo grip. L'innevamento è perfettoe quindi tutte le gite nella zona sono consigliate, ovviamente con condizioni meteo favorevoli.
I soliti geki liguri che oggi si sono divertiti moltissimo.


Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: Strada aperta fino a Ruilles
quota neve m :: 2000
attrezzatura :: scialpinistica
Le tre stelle sono piene perché la gita è tutta sciabile senza difficoltà. Nei giorni precedenti c'è stata qualche nevicata che ha aggiunto un certo spessore di neve nuova (10-15 cm in alto), ovviamente non più asciutta, che costringe ad una sciata un po' sulle uova. C'è ovviamente da portare gli sci sul sacco da Ruilles fino al ponticello del bivio con il Giaissez (un'oretta).
Oggi quattro geki liguri in esplorazione delle condizioni locali.


Sciabilità :: / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Aggiungo traccia GPS alla relazione di CarloDG.
Sciabilità :: / ***** stelle
attrezzatura :: scialpinistica
Aggiungo traccia GPS a relazione di CarloDG.
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Le condizioni nivo-meteo di questa notte ci hanno regalato una bellissima gita. 20-30 cm di neve fresca caduti durante la notte con temperature che sono calate molto rispetto ai giorni scorsi (-7° alla partenza), ma niente freddo per totale assenza di vento. Neve polverosa quindi. Il punto di partenza è stato alla fine della strada dopo Pattemouche. Non avendola mai fatta prima abbiamo fatto in salita il giro lungo passando per le baite Laval. In discesa invece abbiamo tirato giù dritto verso il punto dove avevamo parcheggiato l'auto con una discesa bellissima. Gita consigliatissima per la qualità della neve e per gli spazi intonsi infiniti, almeno fino a quando la temperatura non risalirà. Allego traccia GPS.
Un saluto al gruppetto di scialpinisti-ciaspolari incontrati in vetta. Oggi i soliti due gekini liguri vagabondi nel torinese.

Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strade pulite dalla neve
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Grande Melmise dopo la nevicata! Oggi abbiamo fatto quasi un pomeridiano. Siamo partiti alle 11 con gli sci ai piedi. Nessun problema poiché -10° c'erano alla partenza e gli stessi c'erano al ritorno alle 17. Qualità fantastica della farina data la temperatura.
In discesa, presi dall'entusiasmo siamo scesi troppo e quindi abbiamo dovuto ripellare e risalire un centinaio di metri. Consigliatissima, sterminati spazi vergini in discesa. Ottima la traccia di salita molto ben studiata sugli ultimi pendii più ripidi prima della croce Chabriere. Aggiungo qualche foto e la traccia GPS.
Oggi due gekini liguri in un mare di farina.

Bardonecchia dall'alto

In cima

In discesa
Sciabilità :: ***** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Nessun problema. Si parcheggia a Pietraporzio
quota neve m :: 1300
attrezzatura :: scialpinistica
Tanta neve e di grande qualità. Farina leggera piacevolissima da sciare. Gita tracciata ma con tanti spazi intonsi da sciare in discesa. In questo momento la valle Stura è molto consigliabile. Aggiungo traccia GPS.
Oggi tre gekini liguri con finale rilassante a Sambuco (merenda).

Il bosco salendo

In vista della colletta

La dorsale finale

[visualizza gita completa]

Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Si parcheggia nel paese . Strada pulita
attrezzatura :: scialpinistica
Temperatura polare alla partenza e vento in vetta per aumentare la sofferenza. Neve molto variabile da farinella recente o da accumuli a croste dure da vento e/o da rigelo. Sempre sciabile ma con attenzione per i cambiamenti di consistenza. Bella farina ancora presente nel bosco lato destro iidrografico. Aggiungo traccia GPS.
Sciabilità :: *** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
attrezzatura :: scialpinistica
Temperatura polare alla partenza e vento in vetta per soffrire ancora un po' di più. Neve molto variabile con accumuli di farinella alternati a croste dure da vento e/o rigelo. Sempre sciabile ma con una certa attenzione per i cambiamenti di consistenza.
Aggiungo traccia GPS
Sciabilità :: **** / ***** stelle
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Si parcheggia a Thures
attrezzatura :: scialpinistica
Uno strato di farinella su un fondo che ha un po' risentito in certi punti più esposti l'irraggiamento e il successivo abbassamento termico. C'erano -11 gradi alla partenza. Sempre comunque tutto sciabile. Noi abbiamo camminato da Thures a Ruilles. La strada è completamente innevata. Aggiungo traccia GPS.
Non puoi contattare gli altri gulliveriani se non sei un utente registrato. Vai alla pagina di registrazione .

Tutte le sue gite

  • Valfredda (Punta) dal Ponte d'Almiane (17/05/18)
    Dormillouse (Cima) da Thures (16/05/18)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (30/04/18)
    Gardiole (la) da le Villard-Laté (23/04/18)
    Soma (Clot della) da Pragelato (21/03/18)
    Melmise (Punta) da Bardonecchia (27/02/18)
    Vaccia (Monte) da Pietraporzio (11/02/18)
    Aigle (Pitre de l') da Villardamond (03/02/18)
    Aigle (Pitre de l') da Villardamond (03/02/18)
    Dormillouse (Cima) da Thures (02/02/18)
    Sainte Marie (Mont) da Casterino (21/01/18)
    Ormea (Pizzo d') da Valdarmella, anello per Colla di Termini e Costa Valcaira (04/10/17)
    Muraillette (Tète de la) Traversata Vallon de la Muzelle - Vallon de Lauvitel (21/08/17)
    Francesetti (Punta) da l'Ecot per il Refuge des Evettes (23/05/17)
    Collalunga (Cima di) da San Bernolfo per il Vallone di Seccia (20/04/17)
    Seirasso (Cima) da Artesina, anello Colla della Balma, Colla Bauzano (30/03/17)
    Giobert (Monte) da Preit (15/02/17)
    Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard (06/02/17)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (30/11/16)
    Pergo Piccola (Rocca) da Meinardo (29/06/16)
    Sommeiller (Punta) da Rochemolles per il Passo dei Fourneaux Settentrionale (25/05/16)
    Fremamorta (Cima di) da Pian della Casa del Re (06/05/16)
    Ciaslaras (Monte) da Chiappera (16/04/16)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (08/03/16)
    Melmise (Punta) da Bardonecchia (18/02/15)
    Garde (Rocher de la) da Chateau Beaulard (15/02/15)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (01/02/15)
    Bosco (Cima del) da Thures (23/01/15)
    Madonna del Cotolivier (Cappella) da Beaulard (22/01/15)
    Ghiliè (Cima) da Pian della Casa del Re per il Vallone di Balma Ghilié (20/06/14)
    Agnel (Cima dell') da le Boreon (16/04/14)
    Ghiliè (Cima) da Le Boreon (15/04/14)
    Boucher (Roc del) da Rhuilles (09/04/14)
    Arnas (Punta d') o Ouille d'Arbéron da Avèrole (12/06/13)
    Becco (Costa del) da Rochemolles (13/05/13)
    Mondolè (Monte) da Artesina per la Colla Bauzano (25/04/13)
    Cervet (Monte) da Lausetto (10/04/13)
    Estelletta (Monte) da Ponte Maira (31/03/13)
    Mindino (Bric) da Viola Saint Gree e il Bric Nei (19/03/13)
    Gioberney (Mont) Via Normale della Cresta Sud da la Berarde (08/08/12)
    Ferrand (Punta) da Grange della Valle, per il Col d'Ambin (03/08/12)
    Oronaye (Monte) Via Normale del Canale Sud di Sx (classico) e la Cresta Ovest (12/07/12)
    Rutor (Testa del) da Bonne (25/03/12)
    Thabor (Monte) dalla Valle Stretta (11/03/12)
    Gardiola (Cima la) da Certosa di Pesio (16/02/12)
    Mindino (Bric) da Valcasotto (04/02/12)
    Chardonnet (Col du) Tour de l'Aiguillette du Lauzet da le Pont de l'Alp (26/01/12)
    Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da le Pontet (15/01/12)
    Piz (Becco Alto del) da Pontebernardo (29/05/11)
    Enchastraye (Monte) da Grange (07/05/11)
    Arbola (Punta d') e Blinnenhorn da Valdo, traversata a Morasco per la Gran Sella del Gries (3 gg) (18/04/11)
    Ventasuso (Monte) dal Colle della Maddalena (13/04/11)
    Raisin (Col du) da Nèvache (11/03/11)
    Blanche (la) da Puy Aillaud (10/03/11)
    Jumelles Sud (les) da les Boussardes per il Vallon du Fontenil (09/03/11)
    Gardiole (la) da le Villard-Laté (08/03/11)
    Bert (Monte) da Preit (02/01/11)