Cavias (Testa di) quota 2500 m da Pietraporzio

La gita

Sciabilità :: ***** / ***** stelle

osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni

neve (parte superiore gita) :: recente leggera/asciutta

neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta

quota neve m :: 1000
Volevo andare al "BEC du LIEVRE", ma, arrivato al col della Maddalena c'era un vento teribbile, nuvole minacciose ed una neve "carton": fatto dietrofront e 13 al totocalcio!: A Pietraporzio zero vento e 100%powderrrr!
cON LA TAVOLA, DA SOLO, TECNICA DEL CURDIN A SALIRE FINO IN PUNTA-
Note tecniche:
Sono salito, dopo le grange di Prati Costis(1911m), tenendo la destra, alla cima/colletto quota 2495 a sx del Ciavias, q.2584(il quale in questi giorni non é consigliabile a causa delle cornici e della cresta sottile),
A quota 2300, prima di piegare a sx per l'ultima rampa, c'é uno slavinone che arriva a lambire le tracce di salita(venuta giù ieri, abbiamo testimoni)
poi ho attraversato, 2 metri sottocresta lato sud, mezza con tavola, fino alla colletta Bernarda(2393m) e poi sul M.Vaccia (2478m);
Erroneamente sono sceso continuando in cresta direzione Nord e poi Ovest,(vedi traccia gps) trovando un pò di crostina da rigelo che stava mollando oppure un pò lenta ed inquietante perché le pendenze sono accentuate:
E' assai meglio ritornare alla colletta Bernarda: da lì in giu' comunque neve da favole canadesi(é l'aggettivo di questa settimana).
Unico consiglio: state a sinistra scendendo: solo polvere!!
Scendendo, i 6 tedeschi che erano andati al Vaccia, mi hanno fatto notare la nuova slavina caduta molto più giù dell'altra, a coprire tracce di salita e discesa.State attenti, anche se questo é un consiglio che porta malissimo!!
Facendo la cresta tra il Ciavias e il Vaccia ho avuto una diecina di tentazioni di buttarmi giù nei canalini della parete nord, ma mi son tenuto, e le tentazioni sono state dei meri voli "pindalici"(cito testualmente il mio amico mauri!!)
foto su: ?album=525

Gita caricata il 01/03/06

Descrizione completa dell'itinerario

Caratteristiche itinerario

difficoltà: BS :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1246
quota vetta/quota massima (m): 2500
dislivello totale (m): 1254