Rama (Monte) e Monte Argentea da Case Soprane, anello

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

Anello molto lungo ma quasi sempre ben indicato dai vari segnavia . In più oggi c'erano tutte le indicazioni anche per il Grand Trail Rensen ( con un sacco di gente in circolazione ) che si è svolto su gran parte dei sentieri da me percorsi . Fortunatamente , tanta acqua alle varie fonti sul tracciato , utilissima con il sole di oggi . Con le varie deviazioni da me fatte , ritengo più giusto indicare il tracciato come EE .
Fatto il giro al contrario , lasciando l'auto nel parcheggio di Via Bric Camulà . In una mattinatà già troppo calda , sono salito seguendo il " pallino rosso " sudando prima sul Bric Camulà e poi sul Rama passando per la via più lunga . Poi Fontanaccia , Resunnou , Damè e le cimette della dorsale sino al Rifugio Argentea . Ancora salita sino al Monte omonimo e poi discesa alla Collettassa . Passaggio al Padre Rino e poi lunghissima discesa sul " triangolo rosso " sino a Case Soprane . Al Ponte delle Ratte ho infine tagliato nel fitto bosco ( sconsigliabile ) raggiungendo la Cappella di Sant'Anna e poi l'auto . Sentieri molto belli ( anche se qualcuno parecchio dissestato ) , in ambiente alpestre e selvaggio . In tutto circa 20 km per 1400 metri di dislivello .

Gita caricata il 02/06/19

Le foto

Le due croci del Bric Camulà
Savona dal Bric Camulà
In vetta al Rama
In vetta a Cima Fontanaccia
Sul Bric Resonnou
Sul Bric Damè
Ai Piani di Lerca
Sul Monte Argentea
Genova dall' Argentea
Sentiero triangolo rosso verso Arenzano
Descrizione completa dell'itinerario