Soubeyran (Monte) o Tete de l'Alp da Saretto

La gita

Sciabilità :: *** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta

neve (parte inferiore gita) :: crosta portante

note su accesso stradale :: ok

quota neve m :: 1500

attrezzatura :: scialpinistica

Al commento di Dovio aggiungo che non si tratta di una gitarella di ripiego, anzi il buon sviluppo e un paio di lievi perdite di dislivello, fanno si che si tratta di un bel gitone in ambiente dolomitico come molte in Val Maira. In più noi avendo dovuto "lottare" contro il forte vento, ne siamo usciti soddisfatti con anche una sciata dignitosa anche in virtù del portage nullo. Solo un breve tratto scoperto sulla stradina iniziale dove si cammina sci ai piedi su aghi di pino. Alcuni di noi sono saliti sulla pala finale, in sci e coltelli oppure ramponi. Altri hanno raggiunto il colle a sx della vetta e da li facilmente in cima. Meglio questa seconda soluzione, meno ripida e più agibile.

Gita caricata il 14/03/19
Descrizione completa dell'itinerario