Trail dei Due Parchi - sentiero David Bertrand da Roletto

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

tipo itinerario :: faticoso

tipo clima :: corretto

note su accesso stradale :: senza problemi

Percorso in generali discrete condizioni per essere in inverno. Qualche tratto ghiacciato in quota, ma senza che ciò ostacoli più di tanto. Anche la segnaletica e discreta anche se abbastanza essenziale ed assente in alcuni incroci. L’unico vero problema è la forte presenza di foglie secche, specialmente nella seconda parte del tracciato, che talvolta rendono impossibile la corsa.
Percorso effettuato in direzione Roletto-Piossasco.

Oggi con Walter veniamo con 2 mezzi e l’intera giornata a disposizione, perciò riusciremo a completare il percorso. Lui è fuori allenamento ed io febbricitante e in cura con antibiotici, ma oggi niente mi avrebbe fermato dallo stare fuori a qualunque costo. Io entro in difficoltà fisica dopo 6-7 km e le gambe non rispondono nonostante usi tutto ciò che ho di energetico. L’abitudine di una vita a soffrire su per i monti mi invita ad abbassare lo sguardo ed alla massima concentrazione, riesco così a proseguire seppur con notevole sforzo. Un po’ prima di metà percorso troviamo acqua e ci prendiamo la prima ed unica breve sosta. Come già successomi tante altre volte, riesco a ripartire con le gambe come nuove e a faticare molto meno nella prosecuzione del percorso. Sentirò in seguito la fatica della mia condizione fisica più adatta allo stare a casa che a correre i circa 36 km che faremo in totale con circa 2300D+. Piccola nostra aggiunta di dislivello in parte dovuta ad un errore a circa metà percorso.
Comunque complessivamente è un bel percorso e devo ringraziare Walter che non si è stancato di aspettarmi quando procedevo più piano di una lumaca.


Gita caricata il 06/01/19
Descrizione completa dell'itinerario