San Grato - Chroeiz da Issime

La gita

Giudizio Complessivo :: **** / ***** stelle

osservazioni :: nulla di rilevante

neve (parte superiore gita) :: crosta non portante

neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata

note su accesso stradale :: Strada pulita sino al Santuario dell'Agonia

quota neve m :: 1100
Bellissima giornata di sole con lievi folate di vento in sottofondo - Effettuato intinerario come da descrizione - Bel vallone veramente solitario, non abbiamo incontrato nessuno, solo tracce di animali e visto una volpe - Il primo tratto sulla poderale e lungo il tratto iniziale della mulattiera le racchette non sono servite - Le abbiamo poi calzate quasi in uscita dal gradino del vallone dove la neve diventava abbastanza alta - Raggiunto i caseggiati di Buhl, siamo poi scesi verso la chiesa di San Grato, ma senza raggiungerla abbiamo continuato all'interno del vallone in un immenso bianco privo di tracce umane, superato diverse baite lungo il percorso ci siamo poi fermati al limitare di una radura a fotografare la Becca Torchè (pensierino estivo) - Ritornati sui nostri passi ci siamo fermati alla chiesa di san Grato, dove abbiamo sostato per la pausa pranzo - Rientro lungo la poderale compiendo un anello
Oggi con l'amico Sergio

Gita caricata il 21/03/13

Descrizione completa dell'itinerario